DOVE DORMIRE

Guida al pernottamento in ostelli, hotel, campeggi e presso privati. Consigli su dove e come trovare e prenotare un alloggio economico.

Pernottare presso privati


Su railcc trovi il modo di pernottare gratuitamente presso privati. Approfittane per conoscere gente del posto, per scambiare esperienze e per scoprire gli angoli più interessanti di una città. In cambio puoi offrire a tua volta un posto letto a casa tua.

Pernottare presso privati

Una selezione causale di utenti presso i quali puoi pernottare gratuitamente.


be
ru
Alhsan22 tr
fr
lk
at
fi
fi
Tipper fi
de
de
E42_151 de
railcc

find

DOVE DORMIRE

Hotel


La soluzione costosa per pernottare in Europa. Spesso ci sono hotel da 40 euro a stanza, ma gli hotel di queste catene economiche sono spesso fuori città o vicino l'autostrada. Hotel standard si trovano invece sempre in centro.

Ostelli


Ormai l'Europa è piena di ostelli di diverse categorie e grandezze e con diverse forniture. Il rapporto qualità prezzo è il più delle volte buono. E' facile fare conoscenza con altri viaggiatori, il personale è ben informato sulle attività turistiche, su programmi alternativi e sulla vita notturna.
Nei dormitori con bagni e docce in comune un posto letto è molto economico. Si trovano però anche stanze singole o doppie.
In alta stagione in estate è consigliabile prenotare con due-tre giorni d'anticipo. Se sapete già con precisione la data di arrivo è meglio prenotare anche prima.
La maniera più veloce è online (vedi riquadro blu a destra).
Gli ostelli sono spesso in centro e quindi facilmente raggiungibili dalla stazione.

Campeggio


La maniera economica di pernottare. Bisogna tuttavia considerare che i campeggi sono spesso fuori città ed è necessario raggiungerli con mezzi pubblici. Inoltre devi sempre portare con te tenda e materassino.
Il vantaggio è che in molte località e spiagge minori esistono solo campeggi - oppure hotel molto costosi.
Sempre più spesso i campeggi mettono a disposizione bungalow o tende fisse, che diventano molto economici se si viaggia in un gruppo piccolo.

All'aperto


Se vuoi dormire completamente gratis da qualche parte all'aperto ci sono alcune regole che devi rispettare.
In alcuni paesi non è consentito mettersi a dormire da qualche parte all'aperto. Soprattutto non sulla spiaggia in regioni molto turistiche. Si rischia di venire cacciati dalla polizia o di ricevere visite spiacevoli.
Un posto sicuro per dormire è semplice da trovare: prendi un treno e percorri una piccola tratta in campagna. Scendi ad una piccola stazione e cammina un paio di metri nel verde in un posto tranquillo. Non lasciare rifiuti in giro. Se vedi qualcuno, chiedi se puoi dormire lì.
In Scandinavia vale il "diritto di tutti" che ti permette di dormire dove vuoi, tranne che su terreni privati e comunque lontano dalle abitazioni. Non puoi dormire più di una notte nello stesso posto.
Conviene sempre chiedere: nelle piccole città le persone sono sempre gentili e disponibili.

Treno notte


I treni notte sono l'ideale per percorrere tratte lunghe dormendo. La maggior parte dei treni notte sono puliti e confortevoli. Solitamente è necessario pagare una sovrattassa per prenotazione la cui entità varia in base alla categoria del posto scelto. E' comunque più economico di un ostello odi un hotel. Alcuni treni notte hanno vagoni con posti a sedere in seconda classe senza obbligo di prenotazione.
E' consigliabile però scegliere uno scompartimento con cuccette: si riesce a dormire abbastanza bene e le porte si chiudono da dentro.
Qui su railcc troverai le informazioni più importanti su quasi tutti i treni notte europei: costi di prenotazione, informazioni e foto delle cuccette e dei vagoni letto.

Treni notte